Il rimodellamento di una zona così privata come l’area genitale è una tipologia di intervento che si discosta dalla chirurgia estetica tradizionale e infatti ha implicazioni e motivazioni nettamente diverse. Una però la caratteristica di fondo comune alla chirurgia della bellezza: stare bene nel proprio corpo, viverlo serenamente e sentirsi a proprio agio è una sensazione che si riflette nell’atteggiamento verso la vita, migliorandone la qualità.

Per vaginoplastica si intende un insieme di interventi diversi che riguardano l’area genitale femminile esterna. Perciò ogni tipo di percorso scelto comporta costi differenti, che dipendono dalla procedura, dall’eventuale materiale impiegato (quantità di Macrolane, ad esempio), oppure dalla combinazione di più tecniche. Generalmente la vaginoplastica, intesa come rimodellamento delle piccole labbra ha un costo minimo di 1.500€.